Valdaveto.net > Flora della Val d'Aveto > Genzianacee  link esterno > Gentianella campestris




Gentianella campestris

scheda a cura di Giorgio Venturini (sito web: www.giorgioventurini.net  link esterno )
fotografie di Giorgio Venturini

Genzianacee (da Gentios, re illirico che ne avrebbe scoperto le proprietà medicinali).
Piccola pianta, da 3 a 30 cm, con fusti molto ramificati. Foglie 1-2 cm, scabre ai margini, acute.
Prati umidi di montagna.

fotografie scattate in località:  Santo Stefano d'Aveto (Maggiorasca, Ciapa Liscia)
periodo:  luglio

Gentianella campestris (click per ingrandire l'immagine)Gentianella campestris (click per ingrandire l'immagine)
Gentianella campestris (click per ingrandire l'immagine)Gentianella campestris (click per ingrandire l'immagine)
Gentianella campestris (click per ingrandire l'immagine)Gentianella campestris (click per ingrandire l'immagine)
Gentianella campestris (click per ingrandire l'immagine)

Gentianella campestris



Pagina pubblicata il 14 maggio 2006, letta 5324 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.