Setaria viridis

scheda a cura di Giorgio Venturini
fotografie di Giorgio Venturini

Graminacea.
Viene coltivata come mangime per gli uccelli; 50 cm - 1 metro, forse di origine asiatica, naturalizzata in tutta Italia.

fotografie scattate in località:  Rezzoaglio
periodo:  luglio

Setaria viridis (click per ingrandire l'immagine)Setaria viridis (click per ingrandire l'immagine)
Setaria viridis (click per ingrandire l'immagine)


Pagina pubblicata il 3 giugno 2006 (ultima modifica: 07.08.2012), letta 7743 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.