Valdaveto.net > Flora della Val d'Aveto > Asclepiadacee  link esterno > Vincetoxicum hirundinaria




Vincetoxicum hirundinaria

scheda a cura di Giorgio Venturini
fotografie di Giorgio Venturini

Asclepiadacea. Il nome indica la supposta capacità di annullare l'effetto di molti veleni. In realtà tutte le parti della pianta sono tossiche.
Il termine hirundinaria si riferisce alle rondini: il nome volgare inglese, swallow wort (pianta delle rondini), è riferito ai semi che, dotati di un lungo ciuffo di peli, col vento volano come le rondini.
Pianta alta 30-90 cm, fiori a 5 petali biancastri, a gruppi.
Tipico il frutto fusiforme.
Margini di boschi, fino a oltre 1000 metri.
Pianta molto variabile; gli esemplari con foglie più fitte (fotografie 3,4,5 e 6) sono di Rezzoaglio.

fotografie scattate in località:  Rezzoaglio, Monte Rufeno, Parco naturale dell'Aveto
periodo:  maggio (Rezzoaglio, Monte Rufeno), ottobre (Parco naturale)

Vincetoxicum hirundinaria (click per ingrandire l'immagine)Vincetoxicum hirundinaria (click per ingrandire l'immagine)
Vincetoxicum hirundinaria (click per ingrandire l'immagine)Vincetoxicum hirundinaria (click per ingrandire l'immagine)
Vincetoxicum hirundinaria (click per ingrandire l'immagine)Vincetoxicum hirundinaria (click per ingrandire l'immagine)
Vincetoxicum hirundinaria (click per ingrandire l'immagine)


Pagina pubblicata il 3 giugno 2006, letta 6981 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.