Gentiana acaulis

Gentiana kochiana

scheda a cura di Giorgio Venturini
fotografie di Giorgio Venturini

Genzianacea (da Gentios, re illirico che ne avrebbe scoperto le proprietà medicinali).
Foglie a rosetta basale ovali o lanceolate.
Pianta alta fino a 20 cm.
Fiori grandi. Fioritura primaverile nei prati di montagna, raramente con fiori bianchi.

fotografie scattate in località:  Rezzoaglio, Santo Stefano d'Aveto (Monte Aiona, Monte Maggiorasca)
periodo:  maggio

Gentiana acaulis (click per ingrandire l'immagine)Gentiana acaulis (click per ingrandire l'immagine)
Gentiana acaulis (click per ingrandire l'immagine)Gentiana acaulis (click per ingrandire l'immagine)
Gentiana acaulis (click per ingrandire l'immagine)Gentiana acaulis (click per ingrandire l'immagine)

Gentiana acaulis



Pagina pubblicata il 5 agosto 2006, letta 5763 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.