Valdaveto.net > Flora della Val d'Aveto > Labiate  link esterno > Prunella vulgaris




Prunella vulgaris

scheda a cura di Giorgio Venturini
fotografie di Giorgio Venturini

Labiate. L'etimologia del nome è incerta, forse da pruno (o da brunella) per il colore.
Altezza tra i 10 ed i 30 cm, foglie opposte, lanceolate.
Fiori in densa spiga apicale, viola o porpora e bianchi al centro.
Prati, pascoli e radure, fino a 2000 metri.
Esistono ibridi formatisi con altre specie di prunella: ad esempio Prunella intermedia ha il colore di Prunella vulgaris e la forma delle foglie di Prunella laciniata.

fotografie scattate in località:  Rezzoaglio
periodo:  luglio

Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)Prunella vulgaris
Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)
Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)
Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)
Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)Prunella vulgaris (click per ingrandire l'immagine)

Prunella vulgaris



Pagina pubblicata il 12 gennaio 2007 (ultima modifica: 10.04.2007), letta 4506 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.