Papaver rhoeas

Papavero

scheda a cura di Giorgio Venturini
fotografie di Giorgio Venturini

Papaveracee. Dal latino papa, pappa, per l'uso di mettere semi di papavero nella pappa dei bambini al fine di farli addormentare (se ne faceva anche uno sciroppo, sempre allo stesso scopo). Il termine greco rhoias indica il papavero e il melograno: la parola è forse collegata a rodos che indica la rosa.
Le proprietà ipnotiche dei papaveri sono note fin dall'antichità e il Papaver somniferum viene coltivato per l'oppio che si ricava dal lattice prodotto dalle capsule incise.
Il Papaver rhoeas può produrre anche 400 fiori in una stagione.

fotografie scattate in località:  -
periodo:  -

Papaver rhoeas (click per ingrandire l'immagine)Papaver rhoeas (click per ingrandire l'immagine)
Papaver rhoeas (click per ingrandire l'immagine)Papaver rhoeas (click per ingrandire l'immagine)


Pagina pubblicata il 29 gennaio 2007, letta 5680 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.