Valdaveto.net > Sponsor cercasi




Sponsor cercasi

o forse sarebbe meglio dire... Sostenitori cercasi

di Mario Senoglosso

Valdaveto.net è un progetto nato nell'ottobre 2005 con l'obiettivo di divulgare informazioni e creare dibattito su temi legati alla storia, alla cultura e al territorio della Val d'Aveto.
Insieme ad altri siti web che con passione e capacità trattano di Val d'Aveto ed Appennino genovese (e tra i tanti vorremmo citare www.maurizioweb.it  link esterno , www.amborzasco.it  link esterno , www.valdaveto.it  link esterno , www.appennino4p.it  link esterno , www.torrio.it  link esterno ), Valdaveto.net contribuisce inoltre a svolgere quello che possiamo definire un servizio pubblico.
Infatti, volendo portare alcuni semplici esempi, su Valdaveto.net è possibile ottenere indicazioni riguardanti eventi e manifestazioni che si terranno sul territorio della Val d'Aveto, è possibile conoscere i prezzi dei tesserini che è necessario acquistare se si ha intenzione di andare a cercare funghi... insomma, pur non essendo questo l'obiettivo primario del sito, su queste pagine vengono resi disponibili vari tipi di informazioni utili sia ai residenti, sia ai turisti.
Noi svolgiamo volentieri questa modesta attività di informazione, però di tanto in tanto ci chiediamo: non è esattamente questo il compito che dovrebbe essere svolto dai siti gestiti dalle amministrazioni comunali?

In realtà le amministrazioni locali, coscienti della importanza che oggi internet riveste, tengono molto ad esibire propri siti web.
Però, una volta creati, in alcuni casi i siti web istituzionali si rivelano essere poco più che scatole vuote.

Volete un esempio?

Se all'inizio dell'estate 2006 un turista avesse desiderato conoscere il programma delle manifestazioni previste nel periodo estivo sul territorio del comune di Rezzoaglio, non avrebbe dovuto far altro che visitare il sito del comune di Rezzoaglio (comune.rezzoaglio.genova.it  link esterno ), accedere alla sezione Turismo e quindi alla sottosezione Eventi: a questo punto avrebbe finalmente potuto consultare un utilissimo indice delle manifestazioni previste per l'estate 2004!

Il sito web del Comune di Rezzoaglio

Ad inverno 2006-2007 ormai inoltrato, l'elenco delle manifestazioni previste per l'estate 2004 è ancora li a dare bella mostra di sé.
Se il compito di aggiornare il sito fosse assegnato a persone sinceramente interessate ad offrire un buon servizio ai navigatori della rete, disguidi del genere non si verificherebbero.
E tutto ciò è un vero peccato... soprattutto tenendo conto che sarebbe possibile coinvolgere nella gestione coloro che già hanno concretamente dimostrato di saper mettere a disposizione dei cittadini e dei turisti un efficiente (...e gratuito) servizio pubblico.
Quando le risorse sono poche, non è forse il momento di utilizzare quelle poche nel migliore dei modi?
L'esperimento rappresentato dal sito web di Soveria Mannelli (www.soveria.it  link esterno ), un piccolo comune in provincia di Catanzaro, costituisce un esempio eclatante di ciò che è possibile creare quando vengono utilizzate in maniera ottimale tutte le limitate risorse a disposizione.

 

Da mesi Valdaveto.net è (...invano) alla ricerca di sponsor o, per meglio dire, di sostenitori.
Perchè cerchiamo sostenitori? È una questione di consenso.
Il consenso è una delle gambe sulle quali poggiano tutte le iniziative, piccole o grandi che siano.
Se non c'è consenso significa che per qualche motivo l'iniziativa non è piaciuta.
E a quel punto occorre prenderne atto.
Chi fosse interessato a sostenere il progetto Valdaveto.net (contribuendo quindi a mantenerlo in vita), o semplicemente volesse dire la sua su questi argomenti, può contattarci all'indirizzo sostenitori_cercasi@valdaveto.net.

Grazie.



Pagina pubblicata il 14 luglio 2006 (ultima modifica: 31.01.2007), letta 3281 volte

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.