Valdaveto.net > Pubblicazioni, riviste e bibliografie > Presentazione del libro 'Canto di un patrimonio silente. Pietre disposte a suggerir cammino. Itinerari per conoscere la Val d'Aveto', Genova, 15 dicembre 2003




Presentazione del libro 'Canto di un patrimonio silente. Pietre disposte a suggerir cammino. Itinerari per conoscere la Val d'Aveto', Genova, 15 dicembre 2003

di Sandro Sbarbaro

Il 15 dicembre 2003 ha avuto luogo presso i locali della Provincia di Genova, grazie al presidente Alessandro Repetto, la conferenza stampa di presentazione del volume "Canto di un patrimonio silente. Pietre disposte a suggerir cammino. Itinerari per conoscere la Val d'Aveto".

Il volume, curato da Daniele Calcagno, Marina Cavana e Sandro Sbarbaro, è stato realizzato grazie al contributo della Provincia di Genova, agli offici di Alberto Menna del Gruppo Sportivo di Allegrezze che l'ha fortemente voluto, e al Presidente della Pro Loco di Rezzoaglio Graziano Fontana che ha recuperato vari contributi (specie quello della A.P.T. Tigullio).
Fra gli sponsor del progetto vanno annoverati l'Ente Parco Regionale dell'Aveto, la Comunità Montana Aveto - Graveglia - Sturla, il G.A.L. Appennino Genovese, l'Istituto di Studi sui Conti di Lavagna, il Comune di Rezzoaglio ed il Comune di Santo Stefano d'Aveto.

Itinerari per conoscere la Val d'Aveto

Il libro presenta

  • un'introduzione storica - La Val d'Aveto fra storia e leggenda - di Daniele Calcagno;
  • il capitolo Gli Itinerari di Sandro Sbarbaro, una serie di 13 itinerari brevi presso i vomuni di Rezzoaglio e Santo Stefano d'Aveto, pensati per esser svolti al massimo in una giornata, anche da scolaresche;
  • il capitolo I mulini della Val d'Aveto di Sandro Sbarbaro, con descrizione storica culturale (grazie anche a documenti d'epoca, indagini sul territorio e racconti orali) dei mulini che hanno operato in Val d'Aveto;
  • vari capitoli con descrizione breve, ma significativa, delle emergenze esistenti sul territorio dell'Aveto e loro inquadramento storico - architettonico di Marina Cavana: Ca' de gh'Osti, I Benedettini: Alpepiana e Villa Cella, La casa dei Galli, Il castello di Rezzoaglio, Il "castelluzzo" di Le Caselle, Santa Maria d'Allegrezze, Il castello di Santo Stefano d'Aveto, ecc...

Il volume è reperibile presso la Pro Loco di Rezzoaglio, presso alcuni esercizi commerciali di Rezzoaglio, Cabanne, Parazzuolo, Priosa, Sbarbari e Vicosoprano, presso la Azienda di Informazione Turistica (I.A.T.) di Santo Stefano d'Aveto.

 


 

Links



Pagina pubblicata il 17 gennaio 2005, letta 4118 volte dal 23 gennaio 2006
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.