Valdaveto.net > Flora della Val d'Aveto > Ericacee  link esterno > Vaccinium myrtillus




Vaccinium myrtillus

Mirtillo nero

scheda a cura di Giorgio Venturini (sito web: www.giorgioventurini.net  link esterno )
fotografie di Giorgio Venturini

Ericacea. Vaccinium è l'antico nome latino del mirtillo, myrtillus da mirto.
Arbusto con stelo angoloso di circa 20-30 cm.
Foglie coriacee, larghe, alterne. Fioritura primaverile, fiori rosa a campanula.
Molto comune nelle radure dei boschi di montagna di Alpi e Appennino settentrionale, dove forma tappeti fitti.
Raro nell'Appennino centrale dove l'habitat è di prateria alpina (nei Monti della Laga ha l'habitat tipico di bosco, nel Terminillo è comune in prateria).
Nel frutto maturo è evidente l'anello residuo dal fiore a forma di campanula.
Frutto prelibato, sia fresco che per marmellate, è ricco di vitamine, ottimo per la vista... e per le macchie che provoca su mani e vestiti.
Nelle foto compare anche Vaccinium uliginosum (mirtillo palustre), un mirtillo che cresce nelle brughiere di montagna, caratterizzato da frutti con polpa biancastra e insipidi, fusti legnosi e foglie dal colorito più scuro e ceruleo.

fotografie scattate in località:  Rezzoaglio
periodo:  maggio, luglio

Vaccinium myrtillus (click per ingrandire l'immagine)Vaccinium myrtillus (click per ingrandire l'immagine)
Vaccinium myrtillus (click per ingrandire l'immagine)Vaccinium myrtillus (click per ingrandire l'immagine)
Vaccinium myrtillus (click per ingrandire l'immagine)Vaccinium myrtillus (click per ingrandire l'immagine)
Vaccinium myrtillus (click per ingrandire l'immagine)

Vaccinium myrtillus

 


 

Links



Pagina pubblicata il 14 maggio 2006, letta 12639 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.