La pinolata

di Cristina Botto
articolo già apparso su "Nel Parco - Notiziario ufficiale del Parco dell'Aveto" (primavera 2006): si ringrazia la Sagep editori  link esterno per aver concesso la pubblicazione

Propongo oggi la ricetta di un dolce tipico della Val d'Aveto: la pinolata

La pinolata

.
Ingredienti:

  • pasta frolla,
  • 50 gr di mandorle dolci,
  • 50 gr di mandorle amare,
  • 2 bianchi d'uovo,
  • un pizzico di bicarbonato,
  • 200 gr di pinoli,
  • 250 gr di zucchero,
  • burro.

Tritare le mandorle ed unirle allo zucchero.
Montare i tuorli a neve ed aggiungere il bicarbonato.
Creare un impasto omogeneo e sodo e versarlo in una teglia imburrata e foderata di pasta frolla.
Ricoprire poi la restante pasta e cospargere la superficie con pinoli e zucchero semolato.
Cuocere a 180° fino a quando avrà raggiunto un aspetto dorato.

La pinolata può essere acquistata presso le seguenti pasticcerie:

  • Pasticceria Chiesa, Santo Stefano d'Aveto, Via al Castello, tel. (+39) 0185 88056;
  • Pasticceria Marrè, Santo Stefano d'Aveto, Via E. Razzetti, tel. (+39) 0185 88071.

 


 

Links



Pagina pubblicata il 2 aprile 2008, letta 5095 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.