Valdaveto.net > Itinerari, sentieri, escursioni e ciaspolate > Rifugi nel Parco dell'Aveto e nei suoi dintorni




Rifugi nel Parco dell'Aveto e nei suoi dintorni

Alcune schematiche informazioni

di Mario Senoglosso
dati forniti, in parte, dalla Pro Loco Rezzoaglio
immagini a cura di Giacomo Aldo Turco

Di seguito riportiamo una serie di schematiche informazioni, che ci auguriamo possano risultare utili, relative ad alcuni rifugi presenti nel territorio del Parco Naturale Regionale dell'Aveto e nei suoi dintorni.
Un ringraziamento anticipato a coloro che vorranno inviarci ulteriori informazioni o segnalarci eventuali errori presenti su questa pagina.

Invitiamo inoltre i responsabili ed i gestori dei rifugi di seguito citati a contattarci e quindi ad inviarci testi e/o materiale fotografico da pubblicare su questo sito web al fine di fornire il maggior numero di informazioni a coloro che volessero visitare il territorio del Parco dell'Aveto.

 

nome: -
località: Barbagelata (Lorsica)
gestione: sig.ra Arquà Gloria
posti letto ed altre note: 12 posti letto, stalla per 8 cavalli
periodi di apertura: -
telefono: (+39) 0185 975011
nome: Cabanne - Battistoni Vittorio
località: Cabanne (Rezzoaglio)
tipologia: rifugio privato e custodito
gestione: sig. Battistoni Vittorio
posti letto ed altre note: 30 posti letto, uso cucina; occorre prenotare
periodi di apertura: tutto l'anno
telefono: (+39) 0185 86829
nome: posto tappa Case Acero
località: Acero (Borzonasca)
tipologia: rifugio incustodito
gestione: -
posti letto ed altre note: 10 posti letto, uso cucina
periodi di apertura: tutto l'anno
telefono: (+39) 0185 340770
nome: Monte degli Abeti
località: Cappelletta delle Lame (presso AV dei Monti Liguri), 16048, Rezzoaglio
tipologia: rifugio custodito
gestione: Parco dell'Aveto
posti letto ed altre note: 9 posti letto, uso cucina
periodi di apertura: sempre aperto
nome: Monte Aiona (info e foto su RifugioMonteAiona.it  link esterno )
località: Prato Mollo, comune di Borzonasca (GE)
tipologia: rifugio privato e custodito
posti letto ed altre note: 50 posti letto, cucina tipica di montagna, calcetto, bocce, solarium; punto tappa della "Alta via dei monti liguri"
periodi di apertura: dal venerdì che precede la Pasqua cristiana (il giorno nel quale cade la Pasqua cristiana varia di anno in anno, per il calcolo è possibile consultare Wikipedia  link esterno ) al 1° novembre;
nel periodo intorno al 25 dicembre (Natale)
giorno di chiusura: lunedì
telefono: (+39) 0185 340103 , (+39) 0185 395362
nome: Antonio Devoto (info e foto su CaiChiavari.it  link esterno e RifugioDelBocco.it  link esterno )
località: Passo del Bocco (Mezzanego)
gestione: CAI di Chiavari
posti letto: 44 posti letto
prezzi: sono presenti due diverse tabelle di prezzi, una per i soci CAI ed una per i non soci
telefono: (+39) 0185 342065
nome: Colla dei Faggi
località: Colla Craiolo (Varese Ligure)
tipologia: rifugio incustodito
gestione: -
posti letto ed altre note: 12 posti letto, uso cucina, stalla (4 posti)
periodi di apertura: -
telefono: (+39) 0187 843003
Rifugio Astass: luglio 2009 (fotografia di Giacomo Turco)
nome: Astass (ulteriori info e foto su Selvadiferriere.it  link esterno )
località: Monte Groppo Rosso (Santo Stefano d'Aveto)
tipologia: rifugio incustodito
gestione: IAT Santo Stefano d'Aveto
posti letto ed altre note: 15 posti letto
periodi di apertura: -
telefono: (+39) 0185 88046
nome: Bivacco Sacchi (ulteriori info e foto su Selvadiferriere.it  link esterno e Maurizioweb.it  link esterno )
località: Lago Nero - Ferriere (PC)
tipologia: rifugio incustodito
gestione: -
posti letto ed altre note: 6 posti letto
periodi di apertura: -
telefono: -
nome: Vecchia dogana - Vincenzo Stoto (ulteriori info e foto su Gaep.it  link esterno e Selvadiferriere.it  link esterno )
località: località Crociglia, comune di Ferriere (PC)
gestione: GAEP
posti letto ed altre note: rifugio su 2 piani; le stanze da letto sono di varia capienza, da un minimo di due posti letto ad un massimo di 20 posti letto della camerata per un totale di 41 posti letto; la prenotazione è obbligatoria e va fatta contattando direttamente il Consiglio Direttivo del GAEP  link esterno
periodi di apertura: -
telefono: (+39) 0523 929300
nome: Monte Penna
località: Pian del Monte - Bedonia (PC)
tipologia: rifugio privato e custodito
posti letto ed altre note: -
periodi di apertura: -
telefono: (+39) 0525 83103 , (+39) 347 7959286
nome: Malga di Perlezzi
località: Borzonasca
tipologia: -
gestione: -
posti letto ed altre note: -
periodi di apertura: -
telefono: (+39) 0185 342677
nome: Prato della Cipolla, Capanna Rossetti (info e foto su SelvaFerriere.altervista.org  link esterno e Maurizioweb.it  link esterno )
località: Prato della Cipolla
tipologia: rifugio incustodito
gestione: IAT Santo Stefano d'Aveto
posti letto ed altre note: può ospitare fino a 12 persone, tavoli, camino, brande; non vengono effettuate regolare manutenzione e pulizia; vicino al rifugio si trova una fonte
periodi di apertura: tutto l'anno
telefono: (+39) 0185 88046
nome: Rifugio Monte Bue
località: Monte Bue
caratteristiche: ristrutturato e inaugurato (video della inaugurazione  link esterno ) nel dicembre 2011 dopo 19 anni di abbandono.
nome: Rifugio Ventarola
località: Ventarola (Rezzoaglio)
tipologia: rifugio escursionistico
quota: 846 metri slm
ente titolare: Ente Parco dell'Aveto
gestore: sig.ra Daniela Barattini (indirizzo del gestore: loc. Cabanne 59/a - 16148 - Rezzoaglio GE)
telefono: (+39) 0185.86788, (+39) 3408307793
posti letto ed altre note: 12 posti letto (sono presenti letti a castello) suddivisi in 2 camere; 3 bagni; riscaldamento, uso cucina; 25 euro tutto compreso (letti con lenzuola, doccia e prima colazione)
periodi di apertura: tutto l'anno (il rifugio è operativo dal weekend di Pasqua 2009)

 


 

Links



Pagina pubblicata il 18 luglio 2006 (ultima modifica: 29.04.2015), letta 29052 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.