Valdaveto.net > Itinerari, sentieri, escursioni e ciaspolate > Da Casaleggio ad Alpepiana per la vecchia mulattiera ed il Pontetto sul Rio Stampa




Da Casaleggio ad Alpepiana per la vecchia mulattiera ed il Pontetto sul Rio Stampa

Itinerario breve e piacevole, con scarso dislivello

di Giorgio Venturini
fotografia di Giorgio Venturini

L'itinerario che di seguito descrivo è classificabile come "semplice". Breve, con scarso dislivello, è piacevole soprattutto nel tratto da Casaleggio al Pontetto di Stampa

Pontetto di Stampa (fotografia di Giorgio Venturini)

.
L'abitato di Casaleggio si raggiunge per la strada asfaltata che dalla chiesa di Rezzoaglio, passato il brutto ponte sull'Aveto (confrontare con il vecchio ponte, poche centinaia di metri più a valle) tocca Esola e poi Ertola. Casaleggio si trova in una posizione panoramicamente splendida e l'abitato è ben conservato e pieno di sorprese.

Dalla piazzetta, caratterizzata dalla grande casa bianca visibile da tutta la valle, imbocchiamo la mulattiera che sale attraverso il paese per poi girare a destra.
Bella la fontana in paese e quella che incontriamo appena fuori. La mulattiera prosegue con tracciato piacevole e in breve raggiunge la Crocetta, un'edicola con accanto tavolo e panchina e, a pochi metri, una costruzione in pietra a secco ben conservata e mantenuta.

Cartina indicante il tracciato

Ingrandisci l'immagine

Ora il tracciato svolta a sinistra e inizia a scendere nel bosco.
Trascuriamo un bivio a destra e, dopo aver avvistato sulla destra alcuni ruderi, una scritta (rovesciata) sotto un cartello di caccia indica verso destra il bivio per il ponte sul Rio Stampa.
Costeggiati alcuni massi caratteristici coperti di muschio, scendiamo in breve al torrente e al Pontetto di Stampa.

 

Attenzione!
Il tracciato sulla carta del parco è errato ed errata è la posizione del ponte.
Il tracciato indicato nella cartina riportata su questa pagina è probabilmente più veritiero, anche se non controllato con GPS.
Le coordinate sulla cartina sono UTM - WGS84.

 

Attraversiamo il Pontetto di Stampa (sembra che risalga al '700 e che un tempo avesse le spallette) ed imbocchiamo il sentiero che, risalendo il versante opposto, ci conduce ad Alpepiana.

 


 

Links



Pagina pubblicata il 18 maggio 2008, letta 4560 volte
Per esprimere un commento su questo articolo si prega di contattare la redazione via e-mail

Avviso per gli utenti. Dal luglio 2014 è stato deciso di inserire alcuni annunci pubblicitari sulle pagine di questo sito web nella speranza di interessare gli utenti e provare così ad ammortizzare, almeno parzialmente, i costi del progetto Valdaveto.net.